Fiere e manifestazioni 2020

Partecipazione alla manifestazione SIAL 2020
Parigi 18-22 ottobre 2020

Avviso agli Operatori del settore agroalimentare


sial 2020

La Direzione Generale Politiche Agricole Alimentari e Forestali della Regione Campania ha intenzione di partecipare al SIAL in programma a Parigi dal 18 al 22 ottobre 2020.

Come indicato dal sito web ufficiale della manifestazione francese, il SIAL si svolgerà tenendo conto delle norme anticovid definite dal governo nazionale.

La manifestazione, a cadenza biennale, è considerata tra le più complete dell'offerta agroalimentare mondiale. Il target è costituito prevalentemente da: operatori del settore, grande distribuzione, ristorazione organizzata, ristorazione "fuori casa", operatori dell'intermediazione commerciale, importatori, rappresentanti del settore del Dettaglio, Università e Centri Studi, stampa specializzata e non.

La Regione Campania ha intenzione di partecipare, presentando la vasta gamma delle produzioni tipiche e a marchio regionale. Gli operatori della filiera dell'agroalimentare campano interessati dovranno far pervenire, entro le ore 13,00 del 26 giugno 2020, la manifestazione di interesse, redatta secondo il modello allegato, alla mail portale.agroalimenta@regione.campania.it indicando le categorie merceologiche che si intendono presentare.

Nelle more della formalizzazione ufficiale della partecipazione, si comunica che la partecipazione all'evento è riservata alle aziende agroalimentari che hanno sede operativa in Campania, regolarmente iscritte alla CCIAA di competenza, che: godono del pieno e libero esercizio dei propri diritti, che non sono in stato di liquidazione, fallimento o concordato preventivo e che non hanno in corso alcuna procedura prevista dalla legge fallimentare.

Le imprese che intendono aderire alla collettiva saranno chiamate ad una compartecipazione economica per far fronte all'acquisto di specifici servizi comuni che comprenderà il pagamento di un importo compreso tra 1.000,00 e 1.500,00 euro IVA esclusa, comprensiva dell'iscrizione al Catalogo ufficiale della fiera.

1) Sono ammesse a partecipare le aziende agroalimentari campane che rientrano nei sottoelencati segmenti produttivi:

  • Enologico
  • Olio di oliva
  • Conserviero e trasformati
  • Pasta
  • Liquori tipici e distillati
  • Prodotti da forno-dolci tipici
  • Lattiero-caseario, carni ed insaccati
  • Altri

Sono prioritariamente ammessi secondo il seguente ordine:

  • i consorzi di produttori operanti nelle suddette filiere agroalimentari, e con sede nei territori provinciali;
  • le cooperative di produttori operanti nelle suddette filiere agroalimentari, e con sede nei territori provinciali;
  • i produttori operanti nelle suddette filiere agroalimentari, e con sede nei territori provinciali;

2) Non saranno prese in considerazione le domande di partecipazione pervenute prima della pubblicazione del presente bando e dopo la scadenza del 26 giugno 2020.

3) Le domande di partecipazione saranno vagliate dall'Assessorato all'Agricoltura, UOD 50.07.06, che provvederà, ad insindacabile giudizio, a selezionare le aziende tenendo conto della:

  • potenzialità strutturale e commerciale;
  • affidabilità professionale rapportata a precedenti partecipazioni ad eventi.

4) Nel caso in cui le domande ammesse superino le postazioni disponibili, verrà effettuata una selezione sulla base dei criteri appresso definiti:

4a) Fatturato 2019 vendita nazionale sino a 20 punti

  • Oltre € 500.000,00 = 10 punti
  • Da 250.000 a 500.000 = 20 punti
  • Da 100.000 a 250.000 = 10 punti
  • Da 50.000 a 100,000 = 5 punti

4b) Fatturato 2019 vendita estero sino a 20 punti

  • Oltre € 500.000,00= 5 punti
  • Da 250.000 a 500.000= 10 punti
  • Da 100.000 a 250.000= 20 punti
  • Da 50.000 a 100,000= 10 punti
  • Da 20.000 a 50.000= 5 punti.

4c) Certificazione di qualità del prodotto (DOP, IGP, biologico) fino a 20 punti

  • n 1 certificazione: 10 punti
  • 2 certificazioni: 20 punti

4d) Prodotto Tradizionale (DM 350/99 e ss.mm.): 5 punti

4e) Processi produttivi fino a 25 punti

  • coltivazione: 10 punti
  • trasformazione: 5 punti
  • coltivazione e trasformazione: 25 punti.

4f) Età del titolare dell'azienda fino a 25 punti

  • < 30 anni: 25 punti
  • 30-40 anni: 20 punti
  • 40-50 anni: 15 punti
  • 50-60 anni: 10 punti
  • > 60 anni: 5 punti

I punti 4c e 4d non sono cumulabili.

Il punteggio massimo è di 110 punti.

Non è ammessa la partecipazione nella collettiva regionale di aziende che saranno presenti al SIAL in altri spazi espositivi.

Le aziende ammesse si impegneranno a fornire alla UOD 50-07-06 della  D.G. Politiche Agricole della Regione Campania tutti i dati e le informazioni necessari alla partecipazione:

  • logo aziendale
  • nome del delegato presente in fiera
  • La documentazione attestante le certificazioni, allegate alla domanda, potrà essere presentata in copia conforme all'originale o con autocertificazione con fotocopia del documento di riconoscimento del legale rappresentante dell'azienda.

Nel corso delle fasi organizzative potranno essere richieste ulteriori informazioni.

Le aziende ammesse saranno pubblicate su questo sito.

Documentazione

Istanza di partecipazione (pdf 12 Kb)

Termine: ore 13.00 del 26 giugno 2020

Sito ufficiale: www.sialparis.com