Formazione professionale in agricoltura

Rinnovo del certificato di abilitazione all'attività di consulente per i prodotti fitosanitari


distribuzione fitofarmaci

Tempistica rilascio/rinnovo Certificati

Considerando che, alla data del 30 giugno 2022 (termine ultimo per usufruire del regime di proroga stabilito dai vari DM nell’ambito dell’emergenza COVID) il MiPAFF, non ha emanato alcuna ulteriore proroga circa la validità dei certificati, si precisa che i soggetti interessati al rinnovo il cui certificato è scaduto entro la data del 30 giugno u. s. e che non hanno presentato la relativa istanza entro tale data, dovranno seguire il corso ex novo per il rilascio secondo le modalità previste.

Per ottenere il rinnovo del certificato di abilitazione è necessario partecipare al corso di aggiornamento in modalità FAD della durata di 12 ore a cui devono partecipare anche i soggetti in possesso dei requisiti di esenzione al corso di base.

Possono presentare la richiesta di rinnovo anche coloro che risiedono nel territorio della Regione Campania e sono in possesso di un certificato di abilitazione all’attività di Consulente dei prodotti fitosanitari rilasciato presso altra Amministrazione Competente diversa dalla Regione Campania

Per partecipare ai corsi è possibile presentare istanza online, compilando l'apposito form al seguente link:

COMPILA IL FORM ONLINE

Ritiro del Certificato di abilitazione all’attività di Consulente per i prodotti fitosanitari

Il ritiro del “Certificato di abilitazione all'attività di consulente per la difesa fitosanitaria a basso apporto dei prodotti fitosanitari" potrà essere effettuato esclusivamente ogni ultimo giovedì del mese successivo a quello in cui è stato concluso il corso dalle ore 10.30 alle ore 11.30 presso la Regione Campania CDN Napoli IS/A6 piano terra, salvo diversa comunicazione in merito.

Il ritiro dovrà essere effettuato di persona, non è possibile delegare altri in quanto contestualmente al ritiro è prevista la sottoscrizione di una dichiarazione relativa all’assenza delle condizioni di incompatibilità previste dal Decreto Ministeriale 22 gennaio 2014.

Si ricorda che per il ritiro è necessario essere in possesso di un documento di identità in corso di validità (possibilmente lo stesso documento utilizzato per il riconoscimento in sede di esame), n. 2 fotografie formato tessera e una marca da bollo da 16,00 euro.

Modulistica
Linee guida
Normativa vigente
Disposizioni regionali
Materiale didattico corsi