Menu

Progetto GNAM

melannurca campana

Visita il sito GNAM

IL PROGETTO MELANNURCA PER TUTTI

foto della manifestazione 2006Il progetto Melannurca per tutti rientra nelle attività del Programma di Comunicazione ed Educazione Alimentare promosso dall'Assessorato all'Agricoltura e alle Attività Produttive della Regione Campania. Promossa in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli – Centro di Ateneo per l’Innovazione e lo Sviluppo nell’Industria Alimentare (CAISIAL) e con Città della Scienza, l’iniziativa ha quale obiettivo primario quello di proporre alle nuove generazioni di consumatori, in età scolare, il consumo di frutta attraverso una nuova tipologia commerciale, la 4a gamma, che presenta una soluzione di consumo certamente più accattivante per tale fascia di età. Nello stesso tempo si punta a promuovere e valorizzare la Melannurca campana IGP, prodotto di assoluta qualità e tipicità. Il prodotto consiste in mele sbucciate e affettate poste in confezioni monodose sigillate, in cui conservano per giorni la freschezza e il caratteristico aroma, grazie ad un trattamento naturale messo a punto dal CAISIAL. Nel corso della sperimentazione (2005-07) è stato chiesto, sia ai bambini che ai docenti accompagnatori, di rispondere ad alcune domande relative al gradimento del prodotto. Risultati dei primi due anni del progetto (2005-06) I risultati del lavoro, come nella tabella in basso, hanno evidenziato che il 92% degli accompagnatori ritiene il prodotto mela Annurca di IV gamma una valida alternativa alle merendine, e ne suggerisce il consumo anche nelle mense scolastiche. Più bassa (70%) è, invece, la percentuale degli intervistati disposti ad acquistare tale prodotto se posto in vendita.

Disponibilità al consumo e all'acquisto

No

Forse

Alternativa alle merendine

92%

2%

3%

Distribuzione presso mense scolastiche

92%

5%

1%

Disponibilità all'acquisto

59%

24%

12%

Il prodotto è risultato gradito sia agli accompagnatori (Fig. 1) sia agli scolari (Fig. 2) che lo hanno giudicato accettabile anche a distanza di 5 giorni dal confezionamento. Figura 1. Gradimento della mela Annurca di IV gamma espresso dagli accompagnatori.

Figura 1. Gradimento della mela Annurca di IV gamma espresso dagli accompagnatori

figura 1

Figura 2. Gradimento della mela Annurca di IV gamma espresso dai bambini

figura 2

Obiettivi del III anno

foto melannurca per tuttiSulla base dei risultati ottenuti, si è ritenuto di proporre la mela annurca di IV gamma ad una categoria più ampia di consumatori, utilizzando tre distributori automatici, di cui uno posizionato presso il Centro congressi di Città della Scienza ed due presso il Museo. L’obiettivo è valutare la disponibilità all’acquisto dello snack di mela come possibile alternativa alla frutta intera. A tal fine il prodotto, proposto in diverse confezioni, sarà venduto ad un prezzo simbolico non corrispondente al reale valore commerciale del prodotto. Nel mese di settembre 2007 saranno presentati i risultati della sperimentazione.

RINGRAZIAMENTI Il Progetto è realizzato in collaborazione con il Consorzio di tutela della Melannurca campana IGP.