Direttiva Nitrati

Le zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola



Con Deliberazione di Giunta Regionale della Campania n. 762 del 05/12/2017, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania numero 89 del 11/12/2017 è stata approvata la nuova delimitazione delle zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola (ZVNOA). Ai fini della definizione delle aree vulnerabili, sono stati considerati i programmi di controllo per la verifica della concentrazione dei nitrati nelle acque dolci e lo stato trofico delle acque dolci superficiali (periodo 2012-2015), e delle acque di transizione e delle acque marino costiere.

Succesivamente, con D.R.D n. 2 del 12.02.2018, in corso di pubblicazione sul BURC, è stato dato avvio alla revisione del "Programma d'azione per le zone vulnerabili all'inquinamento da nitrati di origine agricola, come previsto dalla "Direttiva nitrati" e dal "Codice dell'Ambiente".

Il procedimento di revisione si concluderà entro l'11 dicembre 2018.

Nelle more di questi adempimenti da parte dei competenti uffici regionali (Direzione Ambiente – Direzione Agricoltura) si specifica quanto segue:

  • Per le ZVNOA precedentemente individuate (DGR 700/2003) vige il rispetto di tutti gli obblighi previsti dal Programma d'azione (DGR 209/2007) e dalla DGR 771/2012.
  • Per le ZVNOA di nuova designazione (DGR 762/2017), il rispetto dei nuovi obblighi è successivo all'approvazione del nuovo Programma d'azione. Per le aziende zootecniche ricadenti in queste ZVNOA vige comunque il rispetto di tutto quanto previsto dalla DGR 771/2012 per l'utilizzazione agronomica in Zone non vulnerabili ai nitrati.

Lo strato informativo in formato geografico digitale (shape file) è disponibile sul geoportale regionale all'indirizzo https://sit2.regione.campania.it/content/zone-vulnerabili-ai-nitrati

Scarica il file in formato kmz (443 Kb)

Comuni e superfici interessate dalle zvnoa (xls) (68 Kb)

La ripartizione provinciale delle ZVNOA:

Provincia

Comuni interessati

Superficie in ettari delle ZVNOA

Incidenza delle ZVNOA sulla superficie provinciale

Avellino

61

19.430,03

6,9 %

Benevento

35

18.288,65

8,8 %

Caserta

86

122.870,65

46,3 %

Napoli

75

92.624,19

78,6 %

Salerno

54

63.256,81

12,8 %