psr logo

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

Progetto TUVANAC
Capofila ATS Fondazione MEDES


www.progetto-tuvanac.net - Sede Legale C.da San Licandro 1,84029 Sicignano degli Alburni (SA)

: medes@medes.eu

Il Progetto TUVANAC - TUtela e VAlorizzazione del capitale NAturale e Culturale - rientra nella MISURA 16 Cooperazione - sottomisura 16.5.1 per le "azioni congiunte per la mitigazione dei cambiamenti climatici e l'adattamento ad essi e per pratiche ambientali in corso".

Obiettivo generale del progetto è quello di rafforzare e rendere sinergici gli impegni dei partner pubblici e privati per aumentare esponenzialmente sia i benefici ambientali e climatici che i benefici informativi, in termini di diffusione di conoscenze e creazione di sinergie per lo sviluppo di strategie locali.

Il Progetto TUVANAC include 3 aree tematiche:

  1. Biodiversità naturalistica e agraria
  2. Protezione del suolo e riduzione del dissesto idrogeologico
  3. Tutela e valorizzazione del patrimonio naturale, storico e culturale

Tutte le aree tematiche sono di interesse per le imprese e per gli enti territoriali dell’area degli Alburni e del Tanagro Alto-medio Sele ricadenti nel Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, così come per tutte le aree regionali con caratteristiche simili verso le quali si intende indirizzare l’attività di divulgazione.

Il tema unificante delle tre aree tematiche è la tutela e la conservazione del capitale naturale, in particolar modo del suolo, ossia della risorsa che, in questo ambito territoriale, in maggior misura risente dei rischi associati al cambiamento climatico e contestualmente in maggior misura può contribuire alla sua mitigazione.

Il Progetto TUVANAC si articola in 3 WPs:

 

  • WP1 - Coordinamento e Costituzione della Rete
  • WP2 - Elaborazione del Progetto Collettivo
  • WP3 - Dissemination

Obiettivo è la costituzione di una piattaforma di dialogo e confronto costante per individuare le strategie più efficaci per generare valore condiviso e, in particolare, perseguire le finalità di mitigazione dei cambiamenti climatici e l’adattamento ad essi e per pratiche ambientali in corso.

Oltre all’animazione interna al territorio di riferimento, il progetto sensibilizzerà e coinvolgerà le imprese ricadenti nelle aree della rete Natura 2000 e quelle a forte valore naturalistico ubicate nelle aree montane e collinari, le 20 Comunità Montane regionali e gli Enti gestori delle aree protette presenti in Regione, gli enti di ricerca che si occupano di tematiche relative alla tutela del capitale culturale  e natuturale.

Partner del progetto:

  1. Fondazione MEDES- capofila
  2. Az. Agr. Alburni Natura
  3. Az. Agr. Perretta
  4. Az. Agr. Valitutto
  5. Fattoria Chiola
  6. Agricivita Camporotondo
  7. Az. Agr. Alessandro francesco
  8. Az. Agr. Francesco Cappelli
  9. Az. Agr. Greco Antonio
  10. Az. Agr. Lopardo Carmelina
  11. Masusagri srl
  12. Az. Agr. Sudano Maria
  13. Tenuta Canale srl
  14. Az. Agr. Vigorito Andrea
  15. Az. Agr. Comentale Umberto
  16. Az. Agr. Marchione Nicola
  17. Comune di Corleto Monforte
  18. Comunità Montana Alburni
  19. Comunità Montana Tanagro