psr logo

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

19.1.1 - Sostegno preparatorio


campi

Obiettivo

Migliorare la qualità di costituzione del partenariato e di progettazione della strategia di sviluppo locale attraverso l'acquisizione di competenze, iniziative di formazione, consultazione del territorio, studi e creazione di reti. La tipologia è limitata temporalmente alla fase antecedente alla selezione dei Gruppi di Azione Locale (GAL) e delle Strategie di Sviluppo Locale (SSL) ed è riconosciuta solo a nuovi Gruppi di Azione Locale/nuovi territori.

Beneficiari

Partenariato pubblico/privato e GAL di nuova costituzione.

Spese ammissibili

  • Costi di formazione per animatori responsabili e addetti all'elaborazione della strategia di sviluppo locale;
  • costi per studi, analisi ed indagini sull'ambito territoriale di riferimento, compresi gli studi di fattibilità;
  • costi amministrativi;
  • costi relativi alla progettazione della strategia di sviluppo locale, compresi i costi di consulenza;
  • costi per attività di consultazione del territorio.

I costi del sostegno preparatorio sono ammissibili anche nel caso di mancato finanziamento della SSL presentata dal GAL, fermo restando che il GAL rispetti tutte le condizioni di ammissibilità della sottomisura. In caso di inammissibilità del GAL, i costi sostenuti non saranno ammessi.

Condizioni di ammissibilità

  • Localizzazione in zone/territori costituiti esclusivamente dai comuni classificati come appartenenti alle macroaree C e D della territorializzazione del PSR. Non è ammesso il frazionamento di un comune in aree LEADER interessate da GAL diversi. In nessun caso un comune può essere compreso in due o più aree LEADER.
  • Carico demografico dell'area LEADER non inferiore a 30.000 abitanti e non superiore a 150.000 abitanti.
  • I comuni che costituiscono l'area LEADER di un GAL/SSL devono appartenere ad ambiti omogenei e contigui dal punto di vista territoriale ad eccezione delle isole amministrative, dei comuni e dei territori ricadenti nelle isole minori.
  • Disponibilità di sede operativa all'interno dell'area LEADER.
  • GAL composto da rappresentanti degli interessi socio-economici locali sia pubblici che privati, nei quali a livello decisionale né le autorità pubbliche né alcun singolo gruppo di interesse rappresentano più del 49% degli aventi diritto al voto.
  • Presentazione di una Strategia di Sviluppo Locale.
  • Assenza di conflitti d'interesse.

Tipo di sostegno

Come contributo in conto capitale con un'intensità dell'aiuto pari al 100% della spesa ammissibile.

Responsabile della Tipologia

Ignazio Martino - ignazio.martino@regione.campania.it

F.A.Q.

FAQ Bando Marzo 2017 (aggiornamento 25.04.17)

FAQ Bando Maggio 2016 (aggiornamento 17.08.16)

Procedure per la gestione delle domande di sostegno

Manuale delle Procedure - Decreto n. 87 del 14.04.2017 (pdf 2.0 Mb)

Manuale (doc 3.4 Mb)

Scheda descrittiva spese sostenute (861 Kb)

Decreto n. 110 del 11.05.2017 (pdf 34 Kb) - Presentazione domande di sostegno - scadenza 10 luglio 2017

Graduatorie bando maggio 2016

Graduatoria Unica Regionale Definitiva (DRD 73 del 29.03.17) - rettificata ed integrata con DRD n. 80 del 04.04.2017