psr logo

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

19.3.1 - Preparazione e realizzazione delle attività di cooperazione del gruppo di azione locale


campi

Obiettivo

Favorire la costruzione di partenariati tra territori, migliorare il potenziale progettuale e relazionale dei Gruppi di Azione Locale (GAL), valorizzare le risorse endogene dei territori in una fase di reciproco scambio di esperienze, promuovere relazioni durature di cooperazione fra territori, favorire la realizzazione congiunta di azioni concrete di sviluppo locale e promozione dei territori rurali, valorizzare gli scambi di esperienza e buone prassi attraverso accordi di partenariato con altri territori caratterizzati da una strategia di sviluppo locale.

Beneficiari

Gruppi di Azione Locale (GAL)

Spese ammissibili

  • Ricerca dei partner;
  • comunicazione ed informazione;
  • studi di fattibilità, ricerche, acquisizione di consulenze specifiche;
  • organizzazione di riunioni e incontri;
  • organizzazione e coordinamento delle attività di progettazione e animazione direttamente riferibili alla costruzione del progetto di cooperazione;
  • acquisizione o sviluppo di programmi informatici e acquisizione di brevetti, licenze, diritti d'autore, marchi commerciali;
  • personale;
  • servizi di interpretariato e traduzione;
  • azioni di informazione e comunicazione;
  • interventi strumentali per l'azione comune;
  • organizzazione e attuazione delle attività progettuali; attività di coordinamento, monitoraggio e valutazione del soggetto capofila;
  • costi relativi alla costituzione e alla gestione corrente di una eventuale struttura comune.

Nel caso di cooperazione con una zona di un Paese Terzo, le spese previste coerenti con quelle del Leader, pur se non sostenute nell'area Leader, sono ammissibili. Le spese realizzate in un Paese Terzo e non coerenti con quelle previste dal Leader non sono ammissibili.

Condizioni di ammissibilità

Gli interventi di cooperazione devono essere previsti e programmati nell'ambito del SSL (idea progetto, ambito territoriale, tipologia di partner, spesa programmata) e attivati sulla base di appositi progetti di cooperazione. Ciascun progetto, interterritoriale e transnazionale, prevede la stipula di un accordo tra i singoli partner ed attiva una specifica azione attuativa comune, in coerenza con gli obiettivi del progetto e le iniziative attivate dagli altri partner, da realizzare attraverso le misure e gli interventi previsti dalla SSL. Nel caso di progetti di cooperazione transnazionale, si richiede la presenza di almeno un partner appartenente ad un altro Stato membro. Occorre, inoltre, individuare un GAL capofila.

Tipo di sostegno

Contributo in conto capitale con una intensità dell'aiuto pari al 100% della spesa ammissibile (massimo € 350.000,00 per ogni singolo GAL).