Servizio Fitosanitario Regionale

Rhynchophorus ferrugineus - Punteruolo rosso delle Palme


punteruolo rosso

Il Rhynchophorus ferrugineus è un coleottero curculionide molto dannoso alle piante di palma.

La specie è originaria dell'Asia meridionale e Melanesia. Sono segnalati gravi danni nei palmeti da dattero della penisola arabica. Nel 1994 l'insetto è comparso per la prima volta in Europa e precisamente in Spagna; dall'anno 2005 è segnalato anche in Italia (Sicilia, Campania, Puglia, Lazio e Toscana). L'insetto vive all'interno della palma, dove compie interamente il suo ciclo vitale. La femmina depone circa 300 uova distribuite alla base delle giovani foglie o sulle ferite delle foglie o in cavità del tronco della palma. Le uova si trasformano in 2 o 5 giorni in piccole larve che bucano le palme, cibandosi dei tessuti delle stesse, eliminando tutto il materiale fibroso. Le larve si muovono verso l'interno della palma scavando tunnel e larghe cavità, si possono trovare in qualsiasi parte della palma, anche al colletto. Il periodo larvale varia da 1 a 3 mesi. Le larve si impupano in un pupario cilindrico formato da strati fibrosi, generalmente questa fase avviene fuori dal tronco alla base della pianta. Dopo 14-21 giorni fuoriescono gli adulti. L'intero ciclo dura 4 mesi. Sullo stesso albero di palma possono sovrapporsi più generazioni dell'insetto. Generalmente il curculionide non si sposta in una nuova palma finchè non ha completamente distrutto quella su cui vive. I danni sono causati dalle larve e sono visibili solo quando il curculionide ha colonizzato l'intera pianta, che collassa.

Pertanto nei casi sospetti circa la presenza del coleottero in Campania, si raccomanda di informare il Servizio Fitosanitario Regionale, ai seguenti recapiti, presso i quali è possibile anche ritirare copie dell'opuscolo informativo " Attenzione al Punteruolo rosso della palma":

e-mail: servizio.fitosanitario@maildip.regione.campania.it

DECRETO 3 agosto 2018 abrograzione DM 7 febbraio 2011

DECRETO 3 agosto 2018 modifica Dlgs 151 del 2000

DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2018/490 DELLA COMMISSIONE del 21 marzo 2018 recante abrogazione della decisione 2007/365/CE

DM 7 febbraio 2011, G.U. n° 36 del 17.02.2011 (Misure di emergenza per il controllo del Punteruolo rosso della palma. Recepimento decisione della Commissione 2007/365/CE e sue modifiche)

DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 17 agosto 2010 G.U.C.E. del 28.08.10 (Modifica la decisione 2007/365/CE relativamente ai vegetali sensibili e alle misure da adottare nei casi in cui è identificato il Rhynchophorus ferrugineus

Decreto n. 22 del 09.02.2010 (Nuova delimitazione delle aree interessate all'emergenza punteruolo)

DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 6 ottobre 2008 - Modifica la decisione 2007/365/CE che stabilisce misure di emergenza per impedire l'introduzione e la diffusione nella Comunità di Rhynchophorus ferrugineus

- Decreto n. 33 del 31.01.06 - ABROGATO con DRD 440 del 08.09.2008

Decisione CE 25 maggio 2007 - misure di emergenza per impedire l'introduzione e la diffusione nella Comunità di Rhynchophorus ferrugineus

Decreto Ministeriale 09.11.2007 - Disposizioni sulla lotta obbligatoria contro il punteruolo rosso della palma Rhynchophorus ferrugineus . Recepimento decisione della Commissione 2007/365/CE. (GU n. 37 del 13-2-2008 )

Decreto n. 1 del 18.01.08 - Delimitazione delle "zone infestate" e delle "zone cuscinetto" ai sensi della Decisione della Commissione 2007/365/EC del 25 maggio 2007 – lotta al Rhynchophorus ferrugineus

Allegati al decreto (Delimitazione comuni cuscinetto, delimitazione comuni infestati, rappresentazione cartografica)

Decreto n. 440 del 08.09.08 - nuova delimitazione delle aree interessate dall'emergenza


Piano di azione Regionale 2011

Piano di azione regionale per la lotta al Rhynchophorus ferrugineus – nuova delimitazione delle aree interessate - Decreto n. 6 del 18.01.2011 (pdf 2.4 Mb)

Piano di azione nazionale 2010

Piano di azione nazionale per contrastare l'introduzione e la diffusione del Rhynchophorus ferrugineus – dicembre 2010 (pdf 907 Kb)