Foreste

foto dell'albero

Alberi monumentali della Campania - scheda n. 48


Comune: Caserta, Piazza Vanvitelli

Coord GPS: 41°04'30.3"N 14°19'55.5"E

Altitudine: 68

Specie: Araucaria araucana (Molina) K. Koch (Auracaria del Cile)

Circ. fusto: 330 cm

Altezza: 25.0 m

Albero maestoso con numerose ramificazioni. Il criterio della monumentalità è legato all'età che può farsi risalire al momento della costruzione della piazza, intorno agli inizi dell'800. L'età presunta risulta quindi superare i 200 anni. L'altezza, stimata in risulta di circa 25 metri. Piazza Vanvitelli è stata la prima piazza del nuovo nucleo urbano della città di caserta, sviluppatosi in pianura. la piazza nasce nel 1407 annio in cui si autorizza il mercato settimanale . nella seconda metà del 500, sotto i principi Acquaviva D'Aragona, iniziarono i lavori sdi ristrutturazione e abbellimento della piazza. fino alla metà del 700 la piazza è il centro delle attività commerciali. Nella seconda metà dell'800 con la creazione di una nuova zona mercatale la piazza assume una nuova funzione rappresentativa. Si costruisce il monumento a Luigi vanvitelli (1879), opera di Onofrio Buccini e si attua la trasformazione in giardino pubblico attraverso 2 fasi: prima con la piantumazione di un doppio filare di lecci lungo il perimetro della nuova villa e poi con l'organizzazione di aiuole e vialetti. Solo nel 1995 l'Amministrazione comunale decide di trasformare Piazza Vanvitelli in giardino botanico attraverso la ridefinizione delle aree verdi e il recupero degli esemplari preesistenti.