Funghi e tartufi

Informazioni utili per la raccolta di funghi epigei spontanei commestibili in Campania


tarufi biabchi del matese

I residenti nei Comuni della Regione Campania, che abbiano interesse alla raccolta di funghi epigei spontanei commestibili, devono munirsi del tesserino autorizzativo, rilasciato dagli Enti preposti previo superamento di un colloquio abilitativo.

L'età minima per il rilascio dell'autorizzazione è fissata in anni quattordici, mentre ai minori di tale età è consentita la raccolta purché accompagnati da persona munita di autorizzazione.

Il tesserino è personale, non cedibile e consente di esercitare la raccolta sul territorio regionale.

Uffici preposti al rilascio e modalità di presentazione dell'istanza

Per i residenti nei Comuni che ricadono nel territorio di una Comunità Montana la domanda per ottenere il rilascio del tesserino di raccoglitore o per ottenerne il rinnovo annuo, deve essere presentata a mano, via posta, via FAX via p.e.c. o mediante eventuali sistemi telematici dedicati ai recapiti indicati dalla Comunità Montana interessata.

Per i residenti in Comuni che non ricadono nel territorio di una Comunità Montana, la domanda va inviata alla Regione Campania – Unità Operativa Dirigenziale - Servizio Territoriale Provinciale della provincia di appartenenza del Comune, ai seguenti recapiti, a seconda dei territori provinciali:

  • U.O.D. - S.T.P. di Avellino, Centro Direzionale, Collina Liguorini, 83100,Avellino.Telefono: 0825 765675 .FAX: 0825 764521.pec: dg06.uod15@pec.regione.campania.it
  • U.O.D. - S.T.P. di Benevento: Piazza E. Gramazio (Santa Colomba), 82100 Benevento. Telefono 0824 364303;FAX:0824364376;pec: dg06.uod16@pec.regione.campania.it
  • U.O.D. - S.T.P. di Caserta: Ex CIAPI, Viale Carlo III, 81020 San Nicola La Strada (CE), . Telefono: 0823 554219; FAX:0823 554261; dg06.uod17@pec.regione.campania.it
  • U.O.D. - S.T.P. di Napoli: Centro Direzionale Isola A6, 12° Piano, 80143 Napoli.Telefono: 081 7967227 - 0817967276; FAX: 0817967274; dg06.uod18@pec.regione.campania.it;
  • U.O.D. - S.T.P. di Salerno: Via Generale Clark, 103 - 84121 Salerno. Telefono: 089 3079245 oppure 089 3079205 oppure 0893079246 – FAX 089330774; dg06.uod19@pec.regione.campania.it
  • U.O.D. Foreste (solo per informazioni generali  in materia). Telefono 081 7 96 77 00; FAX: 081 7 96 77 52. dg06.uod07@pec.regione.campania.it.

La domanda può essere presentata in qualunque periodo dell'anno.

In seguito al superamento del colloquio abilitativo, l'interessato deve consegnare all'Ufficio competente (di seguito indicato, a seconda del territorio in cui risiede): n. 2 foto formato tessera, fotocopia documento identità, una marca da bollo da € 16,00, ricevuta del versamento del contributo  di € 30,00 da versare sul conto corrente postale n. 21965181 intestato a: "Regione Campania – Servizio Tesoreria Napoli", indicando nella causale "Proventi da rilascio del tesserino autorizzativo alla raccolta dei funghi epigei freschi e conservati - art. 4 L.R. 8/2007-  codice tariffa 1158"(è obbligatorio inserire sempre il codice tariffa).
Le U.O.D. – S.T.P. sono aperte al pubblico il martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00

Modalità di rilascio del tesserino abilitativo alla raccolta dei funghi epigei

Dopo il superamento del colloquio abilitativo, gli interessati devono provvedere al ritiro del tesserino autorizzativo presentando all'ufficio preposto:

  • una marca da bollo da € 16,00;
  • la ricevuta del versamento del contributo di € 30,00 da versare sul C/C postale  n. 21965181 intestato a: "Regione Campania – Servizio Tesoreria Napoli", indicando nella causale "Proventi da rilascio del tesserino autorizzativo alla raccolta dei funghi epigei freschi e conservati - art. 4 L.R. 8/2007 – codice tariffa 1158" (inserire sempre anche questo codice tariffa).

Convalida annuale del tesserino abilitativo alla raccolta dei funghi epigei

Il tesserino va convalidato annualmente, previa presentazione alla U.O.D. – S.T.P. territorialmente competente mediante il pagamento del contributo di € 30,00 (trenta euro), da versare sul conto corrente postale n. 21965181 intestato a: "Regione Campania – Servizio Tesoreria Napoli", indicando nella causale "Proventi da convalida annuale del tesserino autorizzativo alla raccolta dei funghi epigei freschi e conservati - art. 4 L.R. 8/2007- codice tariffa 1159" (inserire sempre anche questo codice tariffa) ed allegando la ricevuta dell'avvenuto pagamento al tesserino autorizzativo.

Il periodo di validità annuale del contributo si riferisce alla data di rilascio dell'autorizzazione ovvero del suo rinnovo.

Se si paga dal 1° al 29° giorno successivo alla data di scadenza, si potrà ancora pagare € 30,00 senza alcuna mora.
Per ogni mese successivo compiuto di ritardo, ossia se si supera il 29° giorno di ritardo, rispetto alla data di scadenza, si dovrà aggiungere una mora di € 1,50 all'importo iniziale dei € 30,00.

La ricevuta dell'avvenuto pagamento va spillata al tesserino, per l'esibizione agli agenti incaricati del controllo. Finché non si paga il contributo annuo, non si può proseguire la raccolta di funghi, anche se si è muniti di tesserino.

Rinnovo amministrativo

Come previsto dall'art. 4 comma 3 della L.R. 8/2007, l'autorizzazione (tesserino) è soggetto a rinnovo amministrativo dopo 5 anni dal rilascio, oltre che essere soggetto a convalida annuale secondo le modalità sopra indicate.

Ai fini del rinnovo amministrativo, i titolari dell'autorizzazione dovranno presentare istanza di rinnovo, secondo le modalità indicate da ciascun Ente competente e recarsi presso la relativa sede muniti del tesserino scaduto, del riscontro dell'avvenuto pagamento del contributo annuale per l'anno in corso e di una marca da bollo da euro 16,00.

Sanzioni

Il pagamento di sanzioni per l'avvenuta violazione delle norme in materia di raccolta di funghi, accertate e comunicate dall'autorità competente, va effettuato mediante versamento sul conto corrente postale n. 21965181 intestato a: "Regione Campania – Servizio Tesoreria Napoli", indicando nella causale "Proventi da sanzioni  per violazioni alle disposizioni della L.R. 8/2007 in materia di funghi " - codice tariffa 1160" (inserire sempre nella causale anche questo codice tariffa).

Permessi occasionali

Eventuali permessi occasionali giornalieri (o anche settimanali) possono essere richiesti da titolari di autorizzazione alla raccolta dei funghi rilasciata da altre Regioni o da Province di altre Regioni, che fossero interessati alla raccolta nel territorio della Regione Campania, con le stesse modalità previste per la richiesta di autorizzazione alla raccolta, versando un contributo di Euro 10,00 al giorno sullo stesso c/c postale sopra riportato ed indicando nella causale "Proventi da rilascio autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei freschi e conservati - art. 4 L.R. 8/2007 – codice tariffa 1158"

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SI RIMANDA ALLA LETTURA ATTENTA DELLE NORME DI RIFERIMENTO  DI SEGUITO SCARICABILI.