psr logo

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

4.4.1 - Prevenzione dei danni da fauna


cinghiali

Obiettivo

Rafforzare la prevenzione dei danni che può provocare la fauna selvatica alle produzioni agricole e alle opere approntate sui terreni coltivati o pascolativi, facendo in modo che si realizzi una coesistenza armoniosa tra gli ecosistemi naturali o rinaturalizzati e le attività produttive.

Beneficiari

Agricoltori singoli ed associati; proprietari e gestori del territorio.

Spese ammissibili

  • Protezioni meccaniche con recinzioni perimetrali con o senza protezione elettrica a bassa intensità;
  • recinzioni individuali in rete metallica o "shelter" in materiale plastico;
  • spese generali.

Condizioni di ammissibilità

Superfici agricole in cui nel quinquennio 2010-2014 sono stati rilevati danni da lupo e/o cinghiale. I beneficiari devono garantire la posa in opera, nonchè la gestione e la manutenzione in efficienza dei beni per 5 anni dalla liquidazione del saldo del contributo concesso.

Tipo di sostegno

l'aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale sulla spesa ammissibile. L'intensità dell'aiuto è fissata nella misura del 100% della spesa ammissibile di progetto, per un importo massimo di € 150.000,00.

Bando

aperto Bando Tipologia 441 (DRD n. 9 13.06.2017) - pdf 669 Kb - rettifiche ed integrazioni DRD n. 13 del 19.06.2017

nuova scadenza 12 settembre 2017

La tipologia di intervento è applicabile alle superfici agricole nei territori amministrativi comunali della Regione Campania in cui nel quinquennio 2010-2014 sono stati rilevati danni da lupo e/o cinghiale

Scarica l'elenco dei Comuni (pdf 19 Kb)