News e bandi

Vinitaly, De Luca inaugura il padiglione campano

Comunicato


banner vinitaly

"Quest'anno il clima è diverso. C'è l'entusiasmo di presentarsi forti con un unico marchio Campania sui mercati nazionali e internazionali". Con queste parole il presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, ha inaugurato il padiglione campano al Vinitaly di Verona, dopo aver partecipato alla cerimonia ufficiale d'apertura nell'auditorium della Fiera.

Il governatore ha visitato gli stand con i vini delle cinque province campane allestiti nel Padiglione B con alcuni arredi delle "Luci d'artista" per poi intervenire alla conferenza stampa "Paesaggio Rurale ed ecosostenibilità" insieme al consigliere delegato per l'Agricoltura, Franco Alfieri, e al presidente di Unioncamere Campania, Andrea Prete.

"I risultati di quest'anno sono frutto di un lavoro serio – ha evidenziato De Luca, - che dobbiamo continuare nei prossimi anni per conquistare con i denti fette importanti di mercato. Abbiamo quantità ridotte ma qualità altissima con prospettive di espansione notevoli. Il vino è un pezzo della nostra economia, come tutto il comparto dell'agroalimentare. Dobbiamo vincere la sfida dell'organizzazione e della commercializzazione, uniti dalla forza di essere la seconda regione d'Italia".

Il governatore ha inoltre lanciato l'idea di aprire nel centro di Milano uno showroom dedicato all'agroalimentare campano per ritagliare uno spazio importante in un comparto dove la varietà di prodotti è unica al mondo.