Suoli: rilevamento e cartografia

I programmi di rilevamento e cartografia dei suoli


suoli

L'obiettivo primario delle carte dei suoli è quello di individuare, in funzione del livello di approfondimento (esprimibile dalla scala), la localizzazione e l'estensione geografica dei suoli rappresentativi di una determinata area. Le carte dei suoli rappresentano la sintesi finale delle informazioni sui suoli dell'area raccolte durante il rilevamento pedologico.

L'Assessorato regionale all'Agricoltura ha attivato un Sistema Informativo dei Suoli Agricoli Regionale (SiSAR), in cui sono raccolte le informazioni pedologiche prodotte dai programmi di rilevamento e cartografia pedologica realizzati dal 1997 ad oggi, con lo scopo non solo di fornire un supporto ai Servizi di Sviluppo Agricolo nel campo della gestione e conservazione dei suoli agricoli della Campania, ma anche alle decisioni di programmazione e pianificazione territoriale regionale.

Nei programmi di rilevamento e cartografia pedologica, l'informazione sui suoli è raccolta secondo tre principali livelli di dettaglio, tra loro complementari:

  • livello regionale: corrisponde alla scala cartografica 1:250.000 o più piccola. A tale livello appartiene il "progetto Carta dei Suoli della Campania in scala 1:250.000" che ha consentito di giungere ad un primo inventario dei principali tipi di suolo dell'intero territorio regionale, e della loro distribuzione geografica, coerente a livello nazionale;
  • livello comprensoriale: corrisponde alla scala cartografica 1:50.000 (semidettaglio). A tale livello appartiene il "progetto Carta dei suoli della Campania in scala 1:50.000", avviato nel 1997, che rappresenta un essenziale supporto agli interventi di assistenza tecnica mirata all'ottimizzazione delle tecniche di concimazione, irrigazione, lavorazione e conservazione del suolo. Il programma procede attraverso il rilevamento per lotti di circa 20.000 ettari ciascuno;
  • livello aziendale: corrisponde alla scala cartografica 1:10.000 o più grande. A tale livello si riferiscono indagini limitate ad aree o siti sperimentali, dove vengono realizzati profili o misure per approfondimenti specifici. Nel biennio 2002-2003, è stata realizzata la Carta dei Suoli dell'Azienda regionale "Improsta" (135 ettari), a scala di grande dettaglio (1:5.000).

Nei box di questa pagina vengono rese disponibili le seguenti cartografie:

livello regionale: Carta dei Sistemi di Terre e dei Sottosistemi Pedologici in scala 1.250.000 (file digitale geografico, shape file, in formato zip, contenente anche la scheda dei metadati, con file xlsx contenente la legenda collegabile allo shape file);

livello comprensoriale: carte pedologiche in scala 1:50.000 (in formato pdf per un rapido preview) relative alle seguenti aree di indagine:

  • Carta dei suoli in destra Sele
  • Carta dei suoli del Vallo di Diano
  • Carta dei suoli in sinistra Sele
  • Carta dei suoli del Beneventano
  • Carta dei suoli del Carinolese
  • Carta dei suoli dell'Alto Matese
  • Carta dei suoli del Basso Ufita
  • Carta dei suoli dell'Agro aversano
  • Carta dei suoli della Valle Telesina
  • Carta dei suoli dell'Agro nocerino sarnese

Carta dei Sistemi di Terre e dei Sottosistemi Pedologici (shape file)

cp1 Carta dei suoli in destra Sele

cp2 Carta dei suoli del Vallo di Diano

cp5 Carta dei suoli in sinistra Sele

cp6 Carta dei suoli del Beneventano

cp7 Carta dei suoli del Carinolese

cp8 Carta dei suoli dell'Alto Matese

cp9 Carta dei suoli del Basso Ufita

cp51 Carta dei suoli dell'Agro aversano

cp52 Carta dei suoli della Valle Telesina

cp53 Carta dei suoli dell'Agro nocerino sarnese

Le carte pedologiche 1:50.000 nel formato .tiff (dimensioni originali 70x100 cm), poiché di grandi dimensioni (>100 Mb), possono essere richieste gratuitamente per email alla Regione Campania, Direzione Generale per le Politiche Agricole, UOD 06 all'indirizzo uod.500706@regione.campania.it specificando i motivi della richiesta e fornendo indicazioni utili per l'inoltro via posta elettronica.

Linee guida per la valutazione della capacità d'uso dei suoli mediante indagine pedologica sito specifica (pdf 825 Kb)

Foglio di calcolo

Si rende disponibile un foglio di calcolo (.xls) per facilitare la stima della Densità apparente, della Disponibilità di ossigeno (Peff), della Conducibilità alla saturazione (Ks), della capacità di acqua disponibile del suolo (AWC) e dei parametri necessari alla stima del Rischio di erosione potenziale (fattore topografico (LS) erodibilità del suolo (k), così come riportati nelle Linee guida. Il foglio di calcolo è esemplificativo e non riveste carattere di ufficialità.

Foglio di calcolo proprietà suolo per Linee guida capacità d'uso versione 1-2015 (agg. settembre 2016 xls 62 Kb)

Suoli e paesaggi della Campania